Al Filarmonico di Verona la Butterfly della Masiero tocca le corde dell’anima

Fondazione ARENA DI VERONA: Teatro Filarmonico, Dicembre 2019. Con tre recite che hanno registrato il tutto esaurito, la Butterfly della Masiero ha incantato e commosso, arrivando direttamente al cuore del pubblico che l’ha ripagata con una pioggia di applausi prerogativa solo dei grandi artisti.

“MASIERO, INTIMA E COMMOVENTE BUTTERFLY.
Il soprano ha regalato una Cio-Cio-San di signorile compostezza e di grande profondità psicologica.
[…il soprano Daria Masiero ha dimostrato signorile compostezza e buona cura nella resa psicologica del personaggio, trovando un’intima corrispondenza nei frangenti di maggiore intensità…]”.
L’ARENA

“…Daria Masiero giunge a sostituire Sato nel II Atto, e la scena guadagna la sua figura di donna maestosa e imponente. Il canto è pregevole, sinuoso e mai sopra le righe, belli gli acuti, anche questi senza eccessi. Masiero dipana un bel ventaglio di umori e sentimenti, e ci restituisce una donna irremovibile e appassionata, ma sempre d’un contegno verecondo, intimamente in bilico tra fede e disperazione”.
GBOPERA

“…se desideriamo parlare di interpretazioni che toccano le sottili corde del nostro Essere più profondo, allora Daria Masiero ci dimostra che questo è possibile e che non basta avere una intonazione perfetta, costumi impeccabili e una regia magistrale alle spalle, occorre quella Quinta Essenza impalpabile e percepibile solo con l’Anima, e Daria la possiede”.
CIVICO20News

“…La Masiero ha interpretato una Butterfly tenera e dignitosa, con una prestazione canora ben timbrata e sicura”.
VIVICentro

“…Daria Masiero dalla vocalità artisticamente matura, che ha cinto Butterfly di forza interiore e di determinatezza, di drammaticità intensa e dolente”.
DE ARTES

La Masiero sarà ancora protagonista a Verona in occasione del tradizionale Concerto di Capodanno, in programma, sempre al Filarmonico, martedì 31 dicembre 2019 alle 21.45.

Please follow and like me:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *