Con una Norma straordinaria, Daria Masiero accompagna Rijeka verso il ruolo di Capitale della cultura 2020

Norma, Rijeka – 11/06/2018. Lo spettacolo, estremamente originale, ripresenta il mito di Norma in una veste spoglia, lontana dal neoclassicismo della tradizione, per immergerla in un clima severo e lunare.

Gli elementi scenici sono pochissimi e largo spazio è dato alla ritualità che si accompagna al ruolo sacerdotale di Norma. La sua apparizione nel primo atto, installata su una sorta di portantina sopraelevata, è di grande effetto.

Come conturbante evidenza ha la sua trasformazione da vergine orante in madre affettuosa e amante appassionata nelle scene in cui emerge il suo privato “scandaloso”, tenuto nascosto al padre Oroveso, che non a caso lo spettacolo rappresenta cieco.

Una Norma emozionante sotto il profilo scenico, che Daria Masiero ha saputo rendere unica con un’interpretazione magistrale che è arrivata dritta al cuore.

Please follow and like me:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *